Obiettivo: divertirsi in sicurezza!

Due giorni di festa e di arrampicata sulle belle pareti dell’anfiteatro di Pontechianale, nel settore denominato "Giorgio & Maurizio" o "Castello" a seconda dello stato di formazione del ghiaccio e della sicurezza

Finalità e obiettivi:
Divulgare l’arrampicata su ghiaccio. Sensibilizzare chi già pratica questo sport a migliorare la conoscenza sulla sicurezza attraverso un confronto con gli esperti. L’evento serve per avvicinare appassionati ad una pratica sportiva considerata pericolosa, ma che attraverso la formazione e il confronto consente di affrontarla con maggiore consapevolezza e meno rischi. Presentare nuove attrezzature e abbigliamento del settore. Creare un punto di incontro tra appassionati di montagna. Test drive di articoli per Ice climbing e non. L’evento ha un carattere educativo, senza scopo di lucro

I Numeri

14 ORGANIZZAZONI COINVOLTE
14 GRANDI OSPITI
16 MEDIA PARTNER
100% DIVERTIMENTO

20 Gennaio 2017

19:30 PM – 2130 PM | Cena con grandi alpinisti Ristorante: i Chimi – Locanda di Frassino Via Vecchia, 39/40 12020 Frassino (CN) Tel. +39 0175 976241 http://www.locandaichimi.it Prenotazione obbligatoria

21:30 PM - 21:45 PM | Presentazione del progetto di ricerca del Dipartimento di scienze mediche dell’università di Torino. Il progetto è volto allo studio dell’effetto dell’attività fisica sul sistema muscolo scheletrico. Prof. Giancarlo Isaia, Direttore della Geriatria e Malattie Metaboliche dell'Osso-Università di Torino Prof.ssa Patrizia D’Amelio, Ricercatore Universitario Dip. Scienze Mediche. Presso la sede dell'Unione Monatana Valle Varaita Frassino

21:45 PM – 23:00 PM | Incontro coni nostri ospiti, grandi esperti di montagna.Gli ospiti verranno premiati con una targa commemorativa per l’impegno e la dedizione al mondo dell’alpinismo. In questa occasione potremo sentire qualche racconto sulla loro esperienza. Presso la sede dell'Unione Monatana Valle Varaita Frassino

VENERDI 3 FEBBRAIO 2017

21:00 PM - 22:30 PM | Proiezione del video: Gian Carlo Grassi, l'uomo del giardino di cristallo. Presso Segnavia, Via Provinciale, 12020 Brossasco CN, Telefono: 0175 689629.

Angelo Siri presenta il suo film dedicato al grande alpinista e “ghiacciatore” Gian Carlo Grassi, una pellicola che ha già riscosso un grande successo. Il breve filmato che ho messo in piedi per ricordare la figura di Gian Carlo Grassi è stato accolto con grande interesse. Questo conferma che Gian Carlo è ancora vivo e presente nella memoria di chi lo ha conosciuto nonostante siano tanti gli anni trascorsi dalla sua tragica scomparsa.

Gli intervistati sono sedici e rappresentano solo una piccola parte di tutti coloro che lo hanno conosciuto e si sono legati alla sua corda. Naturalmente una più ampia esposizione di testimonianze avrebbe richiesto un tipo di prodotto diverso, come ad esempio un libro. Il lavoro fatto oltre che un ricordo, resta anche un momento di storia dell’alpinismo di uno scalatore che amava la libertà, senza vincoli….. Questo è il Gian Carlo che ho conosciuto io! Angelo Siri

25/26 Febbraio 2017

Sabato 25, 10:30 AM | Ice Climbing Riservato ai soli clienti delle Guide Alpine Sarà possibile arrampicare su ghiaccio grazie alla tecnica del "top rope" L'arrampicatore non fa da capocordata ed è sempre assicurato dall'alto. Obbligatorio casco e scarponi ramponabili. Test Drive attrezzature grazie ai nostri supporters. Le Guide Alpine: ALBERTO FANTONE: 349.213.1354, GIOVANNI STECCA: 339.6611. 922, ANDREA BERTINO: 338 339 8936, MICHELE PEROTTI: 320.358.6378

Domenica 26, 10:30 AM - 15:00 PM Replica del programma del sabato

Mangiare e Dormire

Mangiare e dormire

per l'alpinista affamato e stanco! Presso i ristoranti, gli hotel e i rifugi di zona potete trovare buon cibo e una calda accoglienza: questi i consigli:

Frassino: locanda I Chimi. Pontechianale: Camping Libac, Miralago Ristorante, Hotel Chalet Seggiovia, Liero B&B, rifugio Savigliano, Rifugio Alevè e il rifugio Grongios Martre. S. Anna di Sampeyre il Rifugio Meira Garnieri. Sampeyre: Hotel Torinetto e Hotel Montenebin. Casteldelfino: Il Mulino delle Fucine e il rifugio Bagnour

Expo & Ferrino Camp 25/26Feb:

L'area Expo e il Ferrino Camp verrà creato dietro il Bar del Camping Libac. Arrivati a Pontechianale, superato il lago, svoltare a sinistra nei pressi della Parrocchia, quindi ancora a sinistra, dopo il distributore di benzina, e attraversare la piazza. Al termine della breve discesa, girare a destra verso l’area camper, quindi ancora a sinistra e superare il ponticello sul Varaita per raggiungere l’ampio parcheggio di fianco al Camping Libac.
La Ferrino metterà a disposizione una decina di tende Hiliab 4 stagioni, per chi vorrà provare queste magnifiche tende create per l’alta quota. Dal 1994 HighLab è il futuro dell’outdoor. Un laboratorio esclusivo e avveniristico, nato per testare sul campo materiali e prototipi in condizioni estreme. Praticamente impossibili. Ma è anche una filosofia, parte integrante del dna Ferrino: arrivare dove nessuno è mai arrivato. Il risultato è una gamma di prodotti che risponde ai più elevati standard qualitativi, garantendo il massimo delle prestazioni in ogni condizione climatica. Anche la più avversa. Attenzione i posti sono limitati è necessario prenotarsi. Per essere accettati gli ospiti dovranno essere muniti di opportuni sacchi letto.

L'organizzazione

L'evento è organizzato con la collaborazione e/o il patrocinio di:

Climbing Tribe, CSEN,Sezione CAI di Saluzzo, Scuola Nazionale di Alpinismo Gervasutti, Scuola Alpi Ovest, Segnavia, Scuola di Sci Valle Varaita, Guide Alpine del Monviso, Sezione CAI di Cuneo , Escape Climbing Garden, Dipartimento Scienze Mediche di Torino, Comune di Pontechianale e dell'Unione Montana Valle Varaita.

Ma anche di:

Romeo Isaia, Max Piras, Milva Rinaudo, Seba Ferraudo, Angelo Siri, Alice Cavallera, Emanuele Ponza, Pierino Protti, Giovanni Linardi, Federico Camangi, Valentino Cividini.

.

OSPITI & MODERATORI

Fulvio Scotto

Alpinista, Scrittore

Max Piras

Alpinista- Moderatore

Romeo Isaia

Alpinista

Giovanni Massari

Alpinista

Angelo Siri

Alpinista, Regista

Roberto Mantovani

Giornalista, storico dell' alpinismo europeo

Agostino Gazzera

Alpinista

Alberto Fantone

Guida Alpina

Salvo Giani

Alpinista

Anselmo Giolitti

Alpinista

speakers

Sergio Rossi "Bubu"

Alpinista

Renzo Luzi

Alpinista

Luciano Orsi

Alpinista

Piero Marchisio

Alpinista

Cesare "Cege" Ravaschietto

Alpinista

"Only 4 Vertical People"

Felpe e TShirt esclusive e prodotte in edizione limitata

Specifiche

29.90
/Taglie: S,M,L,XL

Sweatshirt

Sweatshirt Ice Climbing Fest
  • La felpa di Ice Climbing Fest
  • Edizione limitata. Disponibile su Teezily
19.90
/Taglie: S,M,L,XL

T-Shirt

Tshirt Ice Climbing Fest
  • La T-shirt di Ice Climbing Fest
  • Edizione limitata. Disponibile su Teezily

Domande frequenti

Non trovi una risposta alla tua domanda ? Scrivici info@climbingtribe.com

Pontechianale è facilmente raggiungibile dall'autostrada A6 Torino-Savona, uscita di Marene, poi su scorrevoli strade provinciali toccando Savigliano, transitando nei pressi di Saluzzo e, seguendo i cartelli che indicano Val Varaita-Colle dell'Agnello, percorrendo la strada di fondovalle sino alla partenza degli impianti di risalita, con comodo posteggio in paese.

  • In auto: autostrada A& Torino-Savona, uscita Marene - SP662 fino a Saluzzo - SP589 fino a Verzuolo - SP8 fino a Pontechianale.
  • In treno: stazione ferroviaria di Saluzzo; Savigliano; Cuneo.
  • In autobus: linea autobus Saluzzo-Sampeyre-Casteldefino-Pontechianale.
  • In aereo: aeroporto di Cuneo-Levaldigi.
Per far qualcosa per gli altri, con la speranze che possa piacere, “se nessuno non fa niente, non ci sarà mai nulla”, un modo per ricordare gli amici che non ci sono più e che hanno amato molto la montagna come noi, e non ultimo per divertirci in compagnia.

Resta aggiornato: iscriviti alla Newsletter!

Sevuoi essere aggiornato sulle variazioni del programma o qualsiasi cosa crediamo sia meritevole di comunicazione registrati alla nostra Newsletter promettiamo di non fare spamming ;)

Pontechianale